The New York Times aumenta la diffusione

ll New York Times chiude il semestre aprile-settembre di quest’anno con una diffusione media combinata stampa e digitale di 2.134.150 nei giorni feriali e 2.502.367 per l’edizione domenicale (fonte: AMM, Alliance for Auditel Media).

Questo segna un ulteriore incremento verso il periodo omologo 2013: +12,4% per l’edizione feriale e +4,6% per quella domenicale. I dati positivi relativi al lunedì/venerdì si spiegano anche con l’introduzione dell’International New York Times tra i titoli monitorati mentre quelli domenicali con il rafforzamento dell’offerta di abbonamenti digitali, quali NYT Now.

Vero motore del trend di crescita è, infatti, la domanda di contenuti digitali a marchio New York Times. La diffusione media dei formati digitali, che rappresenta già oltre la metà di quella combinata e addirittura il 65% per le edizioni feriali, chiude il semestre con un +13,1% per la domenica e 13% per i giorni feriali.

Il comparto digitale include, ad oggi, tutte le tipologie di abbonamenti a pagamento, i pacchetti NYT Now, la riproduzione digitale delle edizioni cartacee e quelle per gli e-readers Kindle di Amazon e NOOK di Barnes&Noble.

La diffusione delle edizioni cartacee, che escludendo quella internazionale dell’INYT si attesta su cifre ragguardevoli quali 639.887 (lun/ven) e 1.181.160 (domenica), conferma comunque la tendenza negativa in atto anno su anno: -5,4% (lun/ven) e -3,5% (domenica).


Grazie all’intervento del pluripremiato designer Jacek Utko il quotidiano, il sito web e la versione mobile di De Morgen assumono un aspetto più moderno, accattivante e, soprattutto, più fruibile.

Dedicato alle news il primo dorso del daily resta fedele al suo tradizionale layout, rinnovato invece il formato del secondo dorso dedicato alla cultura: Cult avrà dimensioni dimezzate e sarà inserito all’interno del quotidiano ogni giorno, con gli speciali Book e Media.com rispettivamente il mercoledì e il venerdì.

Migliorato anche demorgen.be: il sito in formato scroll-down oltre ad una nuova veste grafica guadagna due nuove sezioni.

Zine, ovvero il glossy in formato digitale, dove trovare notizie su moda, lifestyle, viaggi,ristoranti,  ma anche interviste e reportage fotografici.

DM + Environment, la sezione esclusiva per gli abbonati: a partire dalle 22 di ogni sera sarà accessibile l’anteprima delle 10 notizie più importanti pubblicate sul quotidiano del giorno successivo.

La novità sul fronte pubblicitario è la possibilità di pianificare pacchetti speciali:

  • pacchetto  cross-media per raggiungere l’audience di carta stampata e della rete;
  • pacchetto integrato tra sito web e dispositivi mobile;
  • PNU (Premium Newsmedia United), pacchetto di copertura nazionale attraverso i siti belga del gruppo De Persgroep.

Deborah Needleman, Editor in Chief di T, il mensile di stile, moda e cultura del New York Times, ha aggiunto al suo gruppo di collaboratori David Farber con la carica di Men’s Style Director

Di seguito il comunicato integrale scaricabile.