Novità per Madame Figaro

 

Il marchio editoriale Madame Figaro si appresta a presentare al mercato la sua ultima estensione nel segmento delle guide di qualità, ragionate e rivolte ai turisti e global shoppers alla scoperta della Francia.

Si tratta di una pubblicazione in lingua inglese, stand-alone, con cadenza semestrale che concentra il meglio degli indirizzi, novità, luoghi imperdibili e “chicche” per assaporare il vero stile francese.

Distribuito in 70mila copie, il primo numero dedicato alla Costa Azzurra, la “Riviera”, verrà lanciato il 1° maggio e sarà seguito, in novembre, dal numero invernale che verte sul tema “Lusso”.

Madame Figaro capitalizza, così, l’esperienza ormai quinquennale della fortunata iniziativa del Figaro Paris Chic, la prima guida in mandarino, ideata per i numerosi turisti cinesi attratti dallo stile e lusso francese nella loro accezione più ampia.


Grazie all’intervento del pluripremiato designer Jacek Utko il quotidiano, il sito web e la versione mobile di De Morgen assumono un aspetto più moderno, accattivante e, soprattutto, più fruibile.

Dedicato alle news il primo dorso del daily resta fedele al suo tradizionale layout, rinnovato invece il formato del secondo dorso dedicato alla cultura: Cult avrà dimensioni dimezzate e sarà inserito all’interno del quotidiano ogni giorno, con gli speciali Book e Media.com rispettivamente il mercoledì e il venerdì.

Migliorato anche demorgen.be: il sito in formato scroll-down oltre ad una nuova veste grafica guadagna due nuove sezioni.

Zine, ovvero il glossy in formato digitale, dove trovare notizie su moda, lifestyle, viaggi,ristoranti,  ma anche interviste e reportage fotografici.

DM + Environment, la sezione esclusiva per gli abbonati: a partire dalle 22 di ogni sera sarà accessibile l’anteprima delle 10 notizie più importanti pubblicate sul quotidiano del giorno successivo.

La novità sul fronte pubblicitario è la possibilità di pianificare pacchetti speciali:

  • pacchetto  cross-media per raggiungere l’audience di carta stampata e della rete;
  • pacchetto integrato tra sito web e dispositivi mobile;
  • PNU (Premium Newsmedia United), pacchetto di copertura nazionale attraverso i siti belga del gruppo De Persgroep.

Deborah Needleman, Editor in Chief di T, il mensile di stile, moda e cultura del New York Times, ha aggiunto al suo gruppo di collaboratori David Farber con la carica di Men’s Style Director

Di seguito il comunicato integrale scaricabile.